Vi ricordo che per vedere le mie ultime creazioni dovete andare

la butega di Le Creazioni di Sarah

lunedì 24 agosto 2009

Safari Park

Come promesso vi racconto la bellissima giornata al Safari Park di Pombia.
La mattina come al solito mi sono svegliata in anticipo per preparare tutto, dai panini, ai cambi, agli zaini.
Dopo una buona colazione e circa 2 ore di auto siamo arrivati a destinazione.
Le bimbe erano euforiche anche se Elisa un pò spaventata all'idea di vedere gli animali dal vivo.

I cancelli stavano aprendo in quel momento e pagata l'entrata (a proposito se scaricate dal sito del safari Park la registrazione c'è un ottimo sconto da usufruire) abbiamo iniziato il nostro giro turistico. I primi animali incontrati erano degli erbivori, due buffissimi struzzi ci sono venuti incontro e non vi dico i gridolini di gioia delle bimbe, poi abbiamo visto zebre, gnu, pellicani, quando siamo arrivati alle giraffe non volevano più andar via, ma la coda di macchine non ci permetteva di sostare a lungo... tranne quando ci siamo dovuti fermare poichè un enorme rinoceronte stava attraversando la strada ed era molto incuriosito dal camper che ci precedeva...
poi gli ippopotami, le gazzelle..... ed ad un certo punto...abbiamo attraversato un cancello.
All'entrata si raccomandavano di tenere le portiere e i finisitrini chiusi e in caso di necessità suonare 3 volte il clacson.
Eravamo nella zona dei carnivori.... ed i primi avvistati dalle bimbe sono state due coppie di tigri che sonnecchiavano beate sotto due alberi.
Poi i leoni, i gattopardi in una zona chiusa, i bufali, una coppia di esemplari di leoni bianchi anche questi divisi dagli altri, e per ultime delle buffissime scimmie.
Finito il giro Elisa era affamata.
Così siamo andati ai parcheggi abbiamo preso gli zaini e siamo entrati nella zona pedonale.
Abbiamo scelto un posto dove sederci e mangiare.
Poi di nuovo in giro. Abbiamo visitato il rettilario, l'acquario, l'esposizione di farfalle e i coleotteri.
Poi dopo un bel bagno.... e si c'erano dei nebulizzatori di acqua che ti aiutavano a sopportare il caldo, siamo andati a vedere lo spettacolo dei pedratori del cielo, falchi, aquile reali, gufi (una meraviglia), condor, barbagianni ed indovinate chi è stata scelta per fare da assistente in uno degli spettacoli? La nostra Giulietta che ha alzato la mano (anzi si è alzata tutta)....
Le hanno poi rilasciato un certificato... era contentissima.
Poi altra passeggiata per il bosco alla scoperta delle piante, e dei dinosauri riprodotti.
Altro spettacolo nell'arena di magia.
A quel punto ho voluto portare Giulietta sui tronchi ed ho convinto tutti a salire. Pessima idea Elisa si è spaventata, mentre Giulia mi ha fregato e siamo riandate un'altra volta.
A questo punto ci siamo divisi. Carlo ha portato Elisa allo spettacolo con i cavalli dove si è addormentata per circa una mezz'ora ed io sono rimasta con Giulia (completamente zuppe) nell'area giochi, siamo andati sulla nave dei pirati ... è voluta salire in cima e sentirla urlare e ridacchiare di gioia mi ha riempito il cuore, poi le navi volanti, ed il bruco.....
Quando ci siamo ricongiunti gelato ancora un giro sulle giostre per piccoli per tranquillizzare Elisa e poi tutti a casa.
Le bimbe sono crollate ma anche io questa volta non ho resistito e mi sono addormentata una mezz'oretta per fortuna che c'è Carlo.....
Una bellissima giornata tutti insieme da rifare!!!!

In questi giorni oltre a continuare a lavorare nel laboratorio.... sto preparando tutte le conserve per l'inverno.... la prossima volta qualche ricetta... baciotti

1 commento:

Crafty Sue ha detto...

Ciao Sarah,
è tanto che non ti faccio visita, scusami.
Vorrei ringraziarti per il commento lasciato sul mio ultimo post, grazie!
Ti ho scelto per un premio, si tratta di un premio per la creatività e tu ne hai tanta... vieni a ritirarlo dal mio blog, ti aspetto.
Molto bello il tuo racconto del Safari, posso immaginare la gioia delle bambine!
Baci,
Sue.